Acquistare erba legale online sembra essere una nuova tendenza in crescita. È così che, dopo che la legge italiana ne ha legalizzato la coltivazione e la vendita, sono sorti migliaia di negozi, soprattutto online. Dove comprare la marijuana

La canapa è un mondo che ha dato origine a numerose discussioni, tuttavia la tendenza sia a livello internazionale che nazionale sta cambiando in meglio.

La legge è chiara. In Italia, l’erba legale ha come unico scopo la raccolta e l’uso tecnico. Questo è lo scenario in cui sono sorti sempre più grow shop e negozi, sia fisici che sul web.

Si tratta di veri e propri e-commerce dove è possibile acquistare erba legale online in diverse forme, dalle infiorescenze di canapa ai tè al CBD, dall’olio al CBD alle creme.

La varietà di erba legale venduta nei negozi online ha un’alta concentrazione di cannabidiolo, meglio conosciuto con l’acronimo CBD, e una bassa percentuale di THC (tetraidrocannabinolo). Quest’ultimo componente è infatti quello più combattuto da tutti i governi del mondo, in quanto responsabile dell’effetto psicoattivo che dà la sensazione di “sballo” indotta dalla marijuana. Dove comprare la marijuana

Il fatto che siano sorti così tanti nuovi negozi dove è possibile acquistare erba legale online dovrebbe far suonare un campanello d’allarme sull’affidabilità dei venditori e dei loro prodotti, un fattore cruciale in questo settore. Quanto costa la marijuana al grammo

Marihuanablad è un’azienda con una tradizione agricola alle spalle che garantisce al cliente finale la migliore erba legale in Italia. Non solo, visto che crediamo fortemente nelle potenzialità del principio attivo della cannabis legale e siamo animati da una vera passione per la terra e i suoi prodotti, manteniamo i prezzi estremamente competitivi. Scopriamo ora tutto ciò che c’è da sapere se si vuole acquistare erba legale online

È quindi possibile acquistare erba legale online in Italia?

La risposta è sì! Parliamo di erba legale proprio perché il suo acquisto non è legato ai venditori nascosti negli angoli bui delle strade ma è possibile alla luce del sole, comodamente dal divano di casa. Ripercorriamo le tappe legali attraverso le quali la legge italiana è arrivata a legalizzare la vendita e, di conseguenza, l’acquisto. come comprare marijuana su internet

Innanzitutto, è bene precisare che acquistare erba legale online non è sinonimo di acquistare droga di strada. I prodotti che si trovano sul mercato sono sicuri e consentiti dalla legge per scopi ricreativi e per il collezionismo.

La coltivazione della canapa e della cannabis light per uso industriale è stata sancita dalla famosa legge n. 242 del 2016 intitolata “Disposizioni per la promozione della coltivazione e della filiera agroindustriale della canapa”, entrata in vigore nel gennaio 2017.

Dove comprare la marijuanaLa norma cita in particolare la cosiddetta “cannabis light”, un particolare tipo di Cannabis sativa, cioè il tipo di canapa in cui il THC (il principio attivo psicoattivo) è inferiore allo 0,5%. Il limite è stato introdotto dall’art. 4 della norma citata e rappresenta la principale limitazione riferita alla canapa. coltivare marjuana

Se la percentuale di THC è superiore, può provocare stati euforici e sensazioni psichedeliche. Al contrario, una quantità minore ha proprietà rilassanti, antidolorifiche, antinfiammatorie e ansiolitiche.

La Corte di Cassazione si è pronunciata anche sulla questione della cannabis light: l’acquirente è un consumatore di un prodotto lecito e il consumo di un prodotto che deriva da una filiera di produzione e vendita lecita, nel rispetto dei limiti fissati dalla legge, non può costituire illecito.

In sintesi, è consentito acquistare erba legale online nel rispetto dei parametri stabiliti dal legislatore e dalla giurisprudenza. È quindi dovere del venditore indicare la percentuale di componenti sulla confezione in modo che il cliente finale ne sia consapevole.

Dove è possibile acquistare erba legale online… attenzione ai negozi non autorizzati

Il fatto che il mondo guardi con favore alla cannabis legale è di buon auspicio per tutti gli appassionati, ma l’enorme mercato che è esploso costringe alla cautela. acquistare erba online

È possibile acquistare facilmente erba legale online se soddisfa tutti i criteri legali, ma l’enorme potenziale di guadagno ha spinto venditori più o meno seri a farsi avanti. Come in ogni settore del commercio, è possibile incontrare negozi online che non rispettano le leggi. Se vi imbattete in un venditore di questo tipo, rischiate di acquistare un prodotto illegale che vi causerebbe numerosi fastidi.

La presenza online offre una garanzia in più rispetto ai venditori fisici, perché ciò che accade online è sotto l’occhio vigile delle autorità. Tuttavia, è sempre bene essere prudenti, poiché anche Internet presenta delle insidie.

Ecco perché vi consigliamo di acquistare erba legale solo da negozi autorizzati con numerose recensioni positive da parte degli utenti. Questo è infatti un aspetto favorevole dell’acquisto online, ovvero poter leggere le testimonianze di altri clienti che hanno già acquistato i prodotti dell’azienda a cui si è interessati.

Se scegliete di acquistare cannabis light nel nostro negozio, vi troverete di fronte a un’ampia scelta di prodotti CBD perfettamente legali e sicuri per voi. Ogni singolo prodotto deriva da materie prime di alta qualità ed è progettato per garantire al cliente la massima esperienza sensoriale. Inoltre, noi di Crystalweed vi offriamo la spedizione gratuita di erba legale a partire da 59 euro. dove comprare erba su internet

Nel nostro negozio è possibile acquistare, nello specifico, infiorescenze con fragranze molto diverse tra loro, tisane con proprietà naturali studiate per ottenere diversi effetti benefici, olio di CBD con diverse concentrazioni di principio attivo e infine creme con CBD per una cura superiore del corpo.

Dove comprare la marijuana- Sì, non c’è rischio di sballarsi con l’erba legale

Una convinzione comune è che la cannabis faccia sballare i consumatori. Questo è vero se parliamo di marijuana con alti livelli di THC, ma non è possibile sballarsi con l’erba legale.

Abbiamo subito distinto il CBD dal THC perché, anche se entrambi si trovano nella pianta, il primo può essere estratto dalla canapa mantenendo bassa la percentuale di THC. Nel caso dei cristalli di CBD, ad esempio, è possibile acquistare un prodotto totalmente privo di THC.

Tuttavia, pur conoscendo questa distinzione, molte persone pensano che il CBD possieda proprietà psicoattive. In realtà, gli effetti della cannabis legale sono totalmente diversi. Si parla di proprietà rilassanti e non intossicanti. costo erba al grammo

Grazie alla sua composizione chimica, il CBD può potenzialmente ridurre l’ansia, trattare la depressione, alleviare il dolore, alleviare i disturbi neurodegenerativi, combattere l’acne, alleviare le conseguenze spiacevoli della chemioterapia e trattare il cancro.

Questo avviene perché il cannabidiolo agisce sui recettori del sistema endocannabinoide, un sistema biologico presente nel corpo umano, da cui dipendono varie funzioni come il sonno, l’umore e l’appetito. Il CBD, sostanza chimica simile a quella prodotta dal cervello stesso, ha una composizione in grado di riequilibrare il sistema. Lo dicono i numerosi studi scientifici condotti sia su animali che su esseri umani.

In ogni caso, una quantità di THC inferiore allo 0,5%, come richiesto dalla legge, non è sufficiente a creare effetti psicoattivi.

Una ricerca ha persino osservato che alte concentrazioni di cannabidiolo contrastano la psicosi derivante dal THC nei fumatori di marijuana, che non riportano alterazioni della memoria.

Tutto ciò dimostra che il CBD non altera le facoltà mentali e che, anzi, le sue proprietà sono tali da contrastare lo sballo indotto dal THC.

L’uso dell’erba legale in campo medico- Dove comprare la marijuana

Le infiorescenze della Cannabis sativa sono utilizzate anche in campo medico. Se abbiamo detto che la concentrazione di THC presente nella cannabis light che si trova nei comuni negozi online deve essere inferiore allo 0,5%, per la cannabis terapeutica la questione cambia.

La legge n. 94 del 1998, detta “Legge Di Bella”, permetteva ai medici di prescrivere preparazioni galeniche (create dal farmacista) a base di Cannabis se il medico stesso riteneva che l’uso fosse noto e conforme a lavori pubblicati in pubblicazioni scientifiche accreditate a livello internazionale.

Dal 2006 lo Stato italiano consente ai medici di prescrivere la cannabis in ambito medico e terapeutico e dal 2013 anche i neurologi possono prescrivere un medicinale con estratti di cannabis per trattare il dolore e gli spasmi derivanti dalla sclerosi multipla. Tuttavia, nonostante l’erba sia legale, stiamo parlando di un prodotto con una concentrazione di THC fino al 20%.

Se la cannabis light può essere acquistata da qualsiasi maggiorenne nei punti vendita fisici o sul web, la cannabis terapeutica può essere acquistata in farmacia e solo se in possesso di una prescrizione medica che ne garantisca l’acquisto.

Sono due le varietà di cannabis terapeutica attualmente previste, che devono essere coltivate nel rispetto delle rigide regole imposte dalle Buone Pratiche di Fabbricazione e dalle Buone Pratiche Agricole e di Raccolta che ne garantiscono la sicurezza e l’efficacia:

Cannabis FM2 : il primo tipo di cannabis terapeutica utilizzata in campo medico, ha una concentrazione di CBD compresa tra il 7,5% e il 12% e una percentuale di THC tra il 5% e l’8%;
Cannabis FM1 : di più recente introduzione, ha un livello di CBD inferiore all’1% ma una percentuale di THC che va dal 13% al 20% (destinata a sostituire la variante olandese che arriva fino al 22%).
Come trovare la migliore erba legale online
Finora è apparso chiaro che nel nostro Stato è assolutamente possibile e consentito acquistare erba legale online e che ci sono molti negozi in cui l’offerta di prodotti è varia. Tuttavia, come si può essere sicuri di acquistare cannabis di alta qualità?

Bisogna fare molta attenzione al momento dell’acquisto. Una prima ricerca vi farà approdare su una categoria o un prodotto specifico. È necessario leggere immediatamente le caratteristiche e la percentuale di THC presente.

Il secondo passo è generalmente quello di consultare le recensioni sul prodotto stesso lasciate dai clienti che ne hanno già constatato la qualità. Se le recensioni sono positive, sapete di essere sulla strada giusta.

Infine, ma non meno importante, vi consigliamo di leggere le informazioni relative all’azienda presenti sul sito. Sarete così a conoscenza dei metodi e delle tecniche di coltivazione utilizzate, oltre che dell’anzianità sul mercato. Dove comprare la marijuana

La marihuanablad ha alle spalle una forte tradizione agricola. Le persone che ne fanno parte coltivano da sempre la terra, elemento per il quale nutrono una profonda passione. Partendo da un contesto più tradizionale, l’attenzione si è progressivamente spostata verso culture alternative come quella della cannabis legale.

I nostri prodotti sono ottenuti attraverso coltivazioni all’avanguardia di cannabis light biologica che rientrano nelle varietà certificate e autorizzate dall’Unione Europea. Questo permette alle piante di crescere sane e senza difetti. Il CBD viene successivamente estratto dalle infiorescenze della cannabis legale con metodi non invasivi e senza composti chimici che alterino la qualità del principio attivo. Dove comprare la marijuana

Acquistate erba legale online in tutta tranquillità scegliendo uno o più prodotti nel nostro negozio, per i quali vi ricordiamo la spedizione gratuita a partire da un acquisto di 59 euro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.